Presentazione del libro “Deriva ambientale e prelievo di risorse naturali” di Roberto Compagnucci

DOVE
SALA AUDIOVISIVI

QUANDO
20/02/2020
17:30


INGRESSO LIBERO

Quali sono le problematiche che sfidano l’umanità? Roberto Compagnucci inizia dall’ analisi delle aspirazioni più elevate per comprendere la natura dell’essere umano e svelare le tendenze e le direzioni della società contemporanea. Presenta al Politeama il suo libro Deriva ambientale e prelievo di risorse naturali, interviene il Dott. Matteo Gentilucci del Centro di Ecologia e Climatologia – Osservatorio Geofisico Sperimentale di Macerata.

Il libro Deriva ambientale e prelievo di risorse naturali offre un contributo al dibattito sul degrado ambientale e sulle crisi sociali che con gradi e modalità diverse ledono gran parte dell’umanità. Le riflessioni che sono proposte al lettore hanno una comune origine nel significato di umano e di umanità, includendo in essi le peculiarità che hanno consentito alla nostra specie di sollevarsi dalle coercizioni imposte agli organismi dalle leggi naturali. Nella considerazione che l’uomo può sovrastare la natura solo conformandosi alle sue leggi, sono quindi indicate delle linee di pensiero che considerino le caratteristiche peculiari della natura umana tipicamente pro sociale.

Roberto Compagnucci ha lavorato in Senegal in qualità di agronomo ed è stato membro della commissione centrale per la cooperazione. E’ docente di biologia al liceo scienze umane Matteo Ricci di Macerata. Ha pubblicato I seguenti saggi: Umano ed. Pequod (2015), Fiducia e società (2016), Europa edizioni, Deriva ambientale e prelievo di risorse naturali (2017) Prospettiva editrice, Migranti (2018), Dialogo di un uomo di mare americano e della natura mentre una folata di vento scompagina le carte del gioco ecologico (2019), La Cena di Noè (2020).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. 

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA

Share This