Luca Ward in Moby Dick di Herman Melville

DOVE
SALA SPETTACOLO

QUANDO
15/02/2019
21:15


BIGLIETTI
Intero: 20.00 €

+ prevendita 2,00 €

Informiamo il gentile pubblico che per cause non dipendenti dal Politeama siamo costretti a rimandare a nuova data lo spettacolo di Luca Ward previsto il 15 febbraio. Tra pochi giorni saremo in grado di definire la nuova data e comunicare le modalità di cambio o rimborso dei biglietti. Ci scusiamo per il disagio. Per ogni ulteriore informazione siamo disponibili al Botteghino del Politeama -T. 0733 968043 e-mail: biglietteria@politeama.org

RACCONTI D’ATTORE

Luca Ward in Moby Dick di Herman Melville
Adattamento e riduzione di Massimo Vincenzi
Accompagnata al pianoforte da Cinzia Pennesi

Il celebre romanzo di Herman Melville raccontato da una delle voci più affascinanti del panorama teatrale e cinematografico italiano.
Luca Ward è tra i volti e le voci più note, doppiatore e protagonista di numerosi film, fiction e musical teatrali di grande successo.
Una riduzione per il teatro ambientata in un rassicurante salotto accompagnata dalla musica del pianoforte. Un’occasione speciale per conoscere uno dei grandi romanzi del ‘900.

Moby Dick, considerato il massimo esempio di romanzo americano dell’Ottocento, è insieme un appassionante romanzo d’avventura e una potente allegoria del conflitto primordiale tra l’uomo e le forze misteriose della natura, una tragica epopea piena di sangue e di morte e una profonda metafora dell’umano destino, della disperante ambiguità del vivere in cui l’uomo si dibatte senza possibilità di scelte definitive. Il mare, omerico e biblico al tempo stesso, è il regno dei mostri, del terrore, delle immense profondità che sfuggono alla comprensione umana. La balena bianca contro la quale lotta ostinatamente e inutilmente Achab è un’incarnazione del mitico Leviatano, un abbagliante simbolo dell’assurdità del mondo. L’eroico capitano è un Faust orgoglioso e dolente che vuole distruggere nell’odiato animale il male stesso. Il viaggio del Pequod a caccia del mostruoso cetaceo evoca un’umanità alla ricerca di senso in un’affannosa esplorazione che tuttavia conduce solo a riconoscere l’ineffabilità dell’essere.

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA

Share This