Balletto di Parma in Contemporaneamente

La Danza

Contemporaneamente è uno spettacolo con dieci danzatori articolato in tre differenti composizioni, affidate ad altrettanti coreografi. Il primo brano What they see is not what we see, affidato al giovanissimo coreografo Nnamdi Christopher Nwagwu, si ispira alla teoria dei tre sé del sociologo Charles Horton Coley (Come vorremmo essere visti, come ci vediamo, come ci vedono gli altri) Nwagwu si è focalizzato sull’intimità dei soggetti in scena e sulla scoperta di loro stessi in relazione al gruppo (inteso come società) e su quanto possa essere d’aiuto o meno la scoperta di loro stessi per “adeguarsi” alla società. Il secondo è Autarchia affidato a Roberto Doveri che racconta una sua personale libertà di espressione. CarneViva, affidato Francesco Gammino, dove quest’ultimo racconta la sua terra, la Sicilia, attraverso ricordi, musiche popolari e i colori caldi dell’isola. Dalla sua Terra Gammino, trae spunto per affrontare una tematica ancora molto attuale: “In una società patriarcale e maschilista, in cui le donne sono ancora viste come carne e madri, l’arrivo di una “forestiera” porta scompiglio e detta un nuovo equilibrio, ribadendo quanto vive e forti, in realtà, esse siano.”

DOVE
SALA SPETTACOLO

QUANDO
23/10/2022
18:00


BIGLIETTI
Intero: 10,00€
Friend Card: 8,00€

Scopri le modalità di prenotazione

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA

Share This